Aperitivo, incontro e Pizzeria Sociale a sostegno della Scuola Popolare Madiba

condividi su:
19424370_10155425679729346_1364781793968171096_n

Giovedì 29 Giugno presso il network solidale di Casa Madiba Network
dalle ore 17.30
Aperitivo a sotegno della Scuola Popolare Madiba con i piatti preparati dai ragazzi e ragazze della scuola
Intrattenimento musicale con Dj Prof e Dj Pice

dalle ore 19.00
Il Pacchetto Minniti e noi. Incontro di formazione

Vogliamo dedicare all’interno della festa per la Scuola Popolare uno spazio di riflessione importante rispetto all’entrata in vigore del famigerato Pacchetto Minniti contro il quale in diverse occasioni abbiamo manifestato la nostra contrarietà anche nel nostro territorio. Questo primo appuntamento è dedicato al testo coordinato del Pacchetto che riguarda le norme sulle migrazioni e la riforma del diritto d’asilo (Legge 46 del 2017), un secondo momento sarà organizzato sul decreto riguradante la sicurezza e il decoro urbano rientrate nel testo coordinato denominato Pacchetto Minniti.
Quali persone colpiscono queste misure e quali diritti vengono cancellati? Come vengono ostacolate le libertà di tutte e tutti noi?

Interverranno
✔ Avv. Paola Urbinati (ASGI)
✔Alessandro Pesarese ALAB – Rete Operatori Sociali Contro i Decreti Minniti-Orlando
Carolina Marinelli e Melita Rosenholz – assemblea operatori accoglienza Rimini

Sarà possibile cenare con la super pizza cotta nel forno a legna della Cucina & Pizzeria sociale IL VARCO Rimini

Scuola Popolare Madiba
Scuola Madiba è nata come risposta alle esigenze di tante e tanti che attraversano questo territorio e si propone prima di tutto di promuovere la conoscenza della lingua italiana fra la popolazione migrante, nella convinzione che la lingua sia strumento fondamentale per orientarsi nella complessità della realtà in cui si vive e strumento di emancipazione e crescita indispensabile per togliere le persone da situazioni di precarietà, sottrazione dei diritti e sfruttamento lavorativo.

Al tempo stesso l’esperienza di Scuola Madiba vuol essere una risposta agli effetti della crisi che caratterizza questa fase storica. In questo momento, caratterizzato da stragi infinite nel Mediterraneo, in cui le destre xenofobe e razziste prendono sempre più potere in Europa e nel mondo e in cui i nostri governanti continuano ad alzare muri e frontiere contro chi cerca un futuro migliore, il nostro sforzo come realtà autorganizzata è contrastare dal basso tutte quelle leggi che ogni giorno vengono emanate contro i migranti, per togliere poi i diritti a tutti e tutte noi. L’accoglienza degna a nostro avviso è l’unico futuro possibile per un mondo senza frontiere e per una vita degna, accoglienza che passa anche attraverso il diritto alla formazione e allo studio.
Scuola Madiba si propone quindi di favorire un percorso di crescita linguistica e al contempo culturale.
Questo progetto si rivolge alla vastissima sfera dei migranti regolarizzati, e di ragazzi e ragazze senza permesso di soggiorno che molto spesso sono automaticamente esclusi dal diritto alla cultura in quanto sans papier, ma anche a ragazzi/e italiani/e che hanno voglia di condividere il sapere e imparare dagli altri e a chiunque voglia condividere tempo, esperienze e sapere, si fonda sul mutuo-aiuto e sull’autoformazione.

*Se volete conoscere le tante persone che attrevarsano ogni settimana la scuola di Italiano, se volete sostenere questo progetto, se volete farne parte allora questo aperitivo e quello che fa per voi!*

Vi aspettiamo in tanti e tante

#ScuolaPopMadiba #Partecipa #Diffondi #Lotta

condividi su: