Area abbandonata ex Hera: nuova giornata di azione all’interno dei Laboratori “Le cose che servono” #Madi_Marecchia

condividi su:
53055695_556826204818868_1230916427075026944_n

Al degrado e all’abbandono, alle Leggi che dividono le persone, disumanizzandole, noi preferiamo l’azione diretta!
UNA CASA PER TUTT* 💚💚💚
Nuova giornata di azione all’interno dei Laboratori “le cose che servono”.
Il progetto #Madi_Marecchia è nato da subito come un progetto di riqualificazione urbana con la conseguente inclusione di temi urbanistici, sociali e culturali. Il modus operandi è stato ed è tuttora quello di un’azione dal basso: l’obiettivo iniziale infatti era dare una soluzione condivisa per la migliore distribuzione delle funzioni della Casa di accoglienza don Andrea Gallo, e per lo spazio adiacente, per creare un luogo di benessere, per i suoi abitanti e per gli abitanti del quartiere, e per rispondere alle necessità quotidiane immediate, con soluzioni realizzabili anche attraverso l’autocostruzione.
Purtroppo l’abbandono di grandi spazi privatizzati, sui quali dopo un tentativo di nuova cementificazione non vi è alcun progetto, insieme ad un un vero e proprio pacchetto di norme razziste e sessiste che differenziano i diritti sulla linea del colore o del genere, creano sempre più spesso situazioni di disagio di cui nessuno si sta occupando e che noi cerchiamo di affrontare attivandoci direttamente attraverso i gruppi operativi organizzati con i Laboratori “Le cose che servono”.
Azioni collettive di giardinaggio sociale, di salvaguardia ecologica, di monitoraggio del territorio e benessere sociale.
Domani alle 14.00 parteciperemo alla II Giornata di pulizia del deviatore del Marecchia. promossa dalla Fondazione Cetacea.
UNA CASA PER TUTT*

#DirittoAllaCittà #EcologiaSociale #MadiMarecchia

condividi su: