Ciao Bafode! Verità e giustizia per la tua morte

condividi su:
bafode autside

Ci sono parole difficili da dire. Nel gravissimo incidente e strage dei braccianti a Foggia c’era anche il nostro piccolo Bafode (il ragazzo senza la maglietta). Abitante di Casa Don Andrea Gallo Rimini #perlautonomia e giocatore della nostra squadra Autside Rimini fin dal suo arrivo a Rimini.
Per due anni con noi come difensore con la maglia numero tre nei tornei Uisp Emilia-Romagna di calcio a sette.
A nulla sono serviti i nostri moniti, non andare a Foggia a lavorare ci sono brutte condizioni, ma la necessità impellente di soldi, la precarietà esistenziale di una vita appesa ad un foglio di carta come il permesso di soggiorno e ad un sistema di accoglienza emergenziale, a Foggia l’hanno spinto ad andare. E a morirci.
Perdiamo un giovane grande uomo e con lui altre 15 fratelli morti stritolati fra le lamiere di un furgone gestito chissà da chi, morti come bestie.
Questo è oggi il valore della vita umana: NESSUNO!
Al dolore per questa immensa perdita per tutti e tutte noi, si aggiunge tanta rabbia per tutte le ingiustizie i soprusi gli abusi che il piccolo Bafode e tante altre persone subiscono quotidianamente nella loro vite.
Forever young, Bafode per sempre con noi, nei nostri cuori, nei nostri passi.

“Possa Dio benedirti e proteggerti sempre
Possano tutti i tuoi desideri diventare realtà
Possa tu sempre fare qualcosa per gli altri
E lasciare che gli altri facciano qualcosa per te
Possa tu costruire una scala verso le stelle
E salirne ogni gradino
Possa tu restare per sempre giovane
Per sempre giovane per sempre giovane
Possa tu restare per sempre giovane

Possa tu crescere per essere giusto
Possa tu crescere per essere sincero
Possa tu conoscere sempre la verità
E vedere le luci che ti circondano
Possa tu essere sempre coraggioso
Stare eretto e forte
E possa tu restare per sempre giovane
Per sempre giovane per sempre giovane
Possa tu restare per sempre giovane

Possano le tue mani essere sempre occupate
Possa il tuo piede essere sempre svelto
Possa tu avere delle forti fondamenta
Quando i venti del cambiamento soffiano
Possa il tuo cuore essere sempre gioioso
Possa la tua canzone essere sempre cantata
Possa tu restare per sempre giovane
Per sempre giovane per sempre giovane
Possa tu restare per sempre giovane”
Bob Dylan Forever Young

condividi su: