Piattaforma Campagna #UnaCasaPerTutt*

condividi su:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ieri si è svolto il banchetto della Campagna una casa per tutt*, numerose le persone che si sono fermate ed hanno chiesto informazioni o segnalato situazioni di disagio abitativo.
Nel corso della mattinata è stata diffusa anche la Piattaforma Campagna #UnaCasaPerTutt* frutto del percorso partecipativo nato nelle scorse settimane relativo alla costruzione della manifestazione molto partecipata del 28 ottobre scorso. Con i banchetti della Campagna proseguiremo anche questo venerdì, martedì e venerdì della prossima settimana sempre dalle ore 10.30 alle 13.00 in Piazza Tre Martiri.

Piattaforma #UnaCasaPerTutt*
Per tutti e tutte quelli/e che sanno che con i contratti precari di oggi è impossibile riuscire a pagare gli affitti delle case ai prezzi del mercato e costruirsi stabilità ed indipendenza.
Per tutti e tutte quelli/e che sanno che senza casa non si può vivere e serve una seria politica che riesca a mettere in pratica realmente la tutela della prima casa dagli eccessi del mercato privato.
Per tutti e tutte quelli/e che sanno che gli affitti e i costi per l’acquisto delle case sono così alti perché dietro c’è una grande speculazione e rendita quella di pochi su tutti e tutte.
Per tutti e tutte quelli/e che pensano che sia necessario aprire un Tavolo istituzionale che miri a trovare strumenti amministrativi per poter utilizzare almeno in parte le migliaia di case sfitte.
Per tutti e tutte quelli/e che sanno che il vero problema degli alloggi di edilizia residenziale pubblica è che sono pochi e ne servono di più. È necessario unirsi per chiedere più risorse ed investimenti e non dividersi in un’assurda guerra tra poveri (più del 90% degli alloggi ERP vanno a famiglie italiane per esempio) e Acer gestisce poco più di 2mila alloggi in una Provincia di più di 325mila abitanti.
Per tutti e tutte quelli/e che pensano che la creazione di una città vetrina non basti a risolvere i problemi di ampi strati della popolazione e sia necessario investire in un’ottica di medio-lungo periodo anche e sopratutto nel welfare e in particolare nelle periferie e non solo in grandi eventi o progetti di facciata.
Per tutti e tutte quelli/e che pensano siano necessari progetti innovativi che coinvolgano la cittadinanza per trovare nuove soluzioni adatte ad affrontare il problema di chi subisce uno sfratto o vive già in strada.
Per tutti e tutte quelli/e che praticano l’antirazzismo e l’antisessismo senza se e senza ma e si rifiutano di credere alle bufale del web e di certa stampa che alimentano disinformazione e fomentano il razzismo, l’omofobia, la violenza di genere funzionali ai populismi più beceri della politica.
Per tutti e tutte quelli/e che dicono #CasaGalloUnaSoluzione perché è importante trovare una soluzione ad un progetto che ha ridato vita e un nuovo uso civico e sociale a costo zero ad un luogo pubblico inutilizzato e in questi due anni è stato casa e possibilità concreta di riscatto per più di 100 persone che sarebbero altrimenti state in mezzo ad una strada
Per tutte queste ragioni:
UNIAMOCI PER RIVENDICARE INSIEME NUOVI DIRITTI PER TUTTI E TUTTE!
Punti Piattaforma Campagna #UnaCasaPerTutti*
 investimenti per nuove politiche abitative, urbane e sociali, contro il caro-affitti e gli sfratti
 moratoria degli sfratti
 riutilizzo sociale del patrimonio sfitto
 investimenti da parte di Acer per aumentare il numero di alloggi ERP
 necessità di creare una Nuova Agenzia Sociale per la casa gestita in forma partecipativa e trasparente che coinvolga tutte le realtà sociali interessate e partendo dalle persone che vivono il problema sia capace di gestire le risorse economiche affinché vengano utilizzate, non per gonfiare le tasche della rendita e della speculazione, ma per arrivare con proposte e soluzioni fattive, di medio e lungo periodo, a garantire un aiuto concreto alle persone e ai nuclei famigliari più in difficoltà con particolare attenzione alle donne, ai/alle disabili e alle persone più vulnerabili.
 apertura di un tavolo immediato con il Sindaco Andrea Gnassi per il proseguimento dell’esperienza di Casa Andrea Gallo Rimini #perlautonomiache rappresenta un nuovo modello di accoglienza degna, mutualismo e produzione di welfare intorno alle problematiche abitative che ha attivato nuove forme di volontariato e attivismo sociale, un modello che va replicato e non sfrattato. #UnaCasaPerTUnaCittàPerTutt* #CasaGalloUnaSoluzione #NonUnaDiMeno

Per contatti campagna: 
casamadiba@gmail.com – adlcobas.rimini@gmail.com Tel. 349 9745299

 

condividi su: