SIAMO QUI: Sanatoria subito!

condividi su:

SIAMO QUI – WE ARE HERE – AQUÍ ESTAMOS – NOUS SOMMES ICI | SANATORIA SUBITO!

Abbiamo aderito all’appello nazionale e stiamo partecipando e sostenendo questo importante percorso.

I vari provvedimenti emanati dal governo per fronteggiare la crisi sanitaria da coronavirus hanno del tutto dimenticato di affrontare un tema, al quale invece l’interesse dell’intera collettività – nessuno escluso – impone si dia una risposta urgente.

Si tratta dei seicentomila, o più, migranti presenti in Italia sprovvisti per effetto della legislazione italiana (dalla Bossi-Fini alla legge Salvini) del permesso di soggiorno, che devono vivere spesso in condizioni abitative precarie o insalubri e condivise con altre persone e che non possono accedere al servizio sanitario nazionale, non hanno un medico di base cui rivolgersi in caso di malattia, ma come tutti rischiano di essere contagiati dal coronavirus o di diventare, loro malgrado, veicolo di contagio.

Si tratta di seicentomila persone private dei diritti fondamentali, e adesso in primo luogo di quello alla salute, a causa delle politiche di chiusura delle frontiere praticate dai governi di ogni colore.

Di fronte alla malattia siamo tutti uguali e tutti devono aver eguale diritto alle cure mediche, a poter uscire di casa per acquistare generi di prima necessità senza rischiare di subire un controllo e finire rinchiusi in un C.P.R.

In attesa di un profondo ripensamento delle politiche migratorie, il momento che stiamo attraversando richiede una risposta urgente e generalizzata: una sanatoria subito, che abbia come unico presupposto la presenza in Italia a oggi.

Sottoscriviamo l’appello e partecipiamo alle iniziative di questa campagna!

Appello completo: https://bit.ly/2WNDteI
Info: sanatoriasubito@gmail.com
La versione più breve in diverse lingue con il lancio dell’assemblea nazionale on line: [English] [Español] [Français] [Italiano]

QUI INVECE L’APPELLO REGIONALE AL QUALE ABBIAMO ADERITO: PER UNA SOCIETÀ GIUSTA E SOLIDALE, PIÙ LEGALITÀ E SICUREZZA PER TUTT@
In tutto il mondo c’è una pandemia che durerà a lungo. Migliaia di
infettati e di morti. Migliaia di persone che ogni giorno perdono il
lavoro e il reddito. Centinaia di miliardi le spese per fare fronte alla
pandemia e per rilanciare l’economia. Nessuno uscirà da solo da
una crisi mondiale come questa. Il Papa lo ricorda ormai in ogni
intervento: da questa crisi usciremo solo assieme. Il futuro avrà
bisogno di collaborazione, uguaglianza, (…)
Leggi l’APPELLO REGIONALE completo delle adesioni



condividi su:

Warning: file_get_contents(http://www.linkedin.com/countserv/count/share?url=http://www.casamadiba.net/post/regolarizzazione-subito-no-one-is-illegal/&format=json): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.casamadiba.net/home/wp-content/themes/maxblog/inc/tn-counter-post.php on line 22

Warning: file_get_contents(http://api.pinterest.com/v1/urls/count.json?url=http://www.casamadiba.net/post/regolarizzazione-subito-no-one-is-illegal/): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 426 Unknown in /web/htdocs/www.casamadiba.net/home/wp-content/themes/maxblog/inc/tn-counter-post.php on line 33